Domande frequenti

Posso effettuare l’acquisto di una visura senza registrazione?

Si, certo. È prevista la modalità di acquisto senza registrazione per tutti i servizi. Dovrà essere indicata esclusivamente una casella di posta elettronica attiva per l’invio dei documenti e per eventuali comunicazioni relative esclusivamente al tuo ordine. Si suggerisce di indicare anche un numero telefonico (fisso o cellulare) per essere contattati dal servizio Assistenza Clienti di VisureItalia® qualora risultino delle difficoltà nell’evasione dell'ordine.


Come posso essere sicura/o che il soggetto (persona fisica e giuridica) da sottoporre a visura non verrà a conoscenza dell’ispezione a suo carico?

L’accesso alle banche dati viene effettuato dagli operatori di VisureItalia® attraverso accessi riservati e crittografati. In alcun modo il soggetto (persona fisica o giuridica) sottoposto ad ispezione può venire a conoscenza che è stata effettuata una visura relativa alla sua persona o a suoi beni.


Come posso verificare la data di aggiornamento del documento richiesto?

Tutte le visure vengono estratte dalle banche dati al momento dell’ordine del Cliente e sono aggiornate alla data della richiesta. In ogni documento inviato al Cliente viene sempre indicata chiaramente la data di estrazione del documento dalla banca dati, la data di aggiornamento ed il numero di protocollo che identifica in modo inequivocabile il documento.


Come posso verificare lo stato del mio ordine?

Accedendo all’Area Clienti i clienti registrati possono visualizzare lo stato dell’ordine e verificare se il pagamento è andato a buon fine, quando l’ordine è stato preso in carico dagli operatori di VisureItalia®, lo stato della lavorazione e visualizzare i documenti relativi agli ordini evasi.


E’ disponibile una legenda con il significato dei termini tecnici?

All'interno del blog Smart Focus di VisureItalia®, nella sezione Dispense di Approfondimento, sono presenti circolari e dispense da scaricare gratuitamente con una dettagliata legenda di tutti i termini tecnici.


Devo richiedere una visura ipotecaria ma non conosco la Conservatoria di competenza. Come devo procedere?

Per ogni Comune in Italia puoi verificare la Conservatoria dei Registri Immobiliari di competenza. Clicca qui per scaricare la dispensa.


Come posso sapere la data di meccanizzazione di una Conservatoria in Italia?

Le date di meccanizzazione si riferiscono alle date a partire dalle quali le Conservatorie hanno iniziato a memorizzare direttamente in formato elettronico le informazioni: Servono, quindi, per sapere se un atto può essere estratto online o è disponibile solo attraverso una consultazione presso gli sportelli della competente Conservatoria. Clicca qui per scaricare la dispensa.


Dove trovo una tabella esplicativa delle categorie catastali?

La tabella delle categorie catastali è l’indice di riferimento ufficiale per la classificazione dei beni immobili, classificati a seconda di tipologia e destinazione d’uso in categorie catastali che determinano le rendite dell’immobile stesso. Per scaricare la dispensa clicca qui.


Come posso interpretare in modo corretto i dati contenuti nelle visure camerali?

Le imprese che svolgono un’attività commerciale sono obbligate ad iscriversi in Camera di Commercio. Ma quali sono le categorie di imprenditori tenuti al rispetto dell’obbligo? Quali le categorie escluse? Come si leggono le visure camerali sulle imprese? Quali sono i principali dati contenuti? Leggi il nostro report di approfondimento. Clicca qui.


Dove trovo il listino completo di tutti i servizi di VisureItalia?

E’ possibile visualizzare e scaricare in formato .PDF il listino completo ed aggiornato di tutti i servizi di VisureItalia®. Per visualizzare il listino clicca qui.


Sono disponibili offerte e promozioni riservate ai liberi professionisti ed alle imprese?

Nella sezione Promozioni sono pubblicate tutte le promozioni riservate ai liberi professionisti (agenti immobiliari, amministratori di condominio, avvocati, investigatori, liberi professionisti, notai) ed alle imprese.


Quali vincoli e scadenze sono applicati con le Ricariche Prepagate?

Nessun vincolo e nessuna scadenza. La funzionalità delle Ricariche Prepagate è quella di consentire un accesso facilitato ai Clienti che effettuano ordini in modo continuativo. Non è prevista alcuna durata ed alcuna scadenza. Il credito si esaurisce semplicemente con l’addebito dei singoli ordini che il Cliente può verificare costantemente con la modalità di un semplice estratto conto a scalare. Una volta esaurito il plafond, non è previsto alcun vincolo di rinnovo automatico.


Quali sono le forme di pagamento accettate?

Puoi acquistare i servizi di VisureItalia® mediante carta di credito utilizzando il circuito GestPay di Banca Sella spa o il circuito PayPal con la garanzia “Acquisto Sicuro”. E’ possibile effettuare il pagamento anche mediante bonifico bancario.


Ho effettuato il pagamento di una visura con bonifico bancario ma non ho ancora ricevuto l’ordine. Come devo procedere?

Il pagamento con bonifico bancario viene accreditato nei successivi 2/3 giorni. Per accelerare l’evasione del tuo ordine, ti invitiamo ad inviare via fax al numero (+39) 0707331197 o via mail alla casella amministrazione@visureitalia.com la contabile relativa al bonifico con indicazione del numero CRO.


Quali sono le carte di credito accettate?

Il sistema di pagamento accetta tutte le principali carte di credito, VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS, DINERS CLUB, MAESTRO


Il pagamento con carta di credito è sicuro?

VisureItalia® utilizza i circuiti di pagamento GestPay di Banca Sella spa e PayPal, i cui server sono dotati dei sistemi di sicurezza in assoluto più avanzati per la crittografia delle informazioni inviate. Tutte le operazioni di pagamento vengono svolte direttamente sul server della Banca Sella e sul server di PayPal e sono protetti con protocollo di sicurezza SSL (Secure Sockets Layer). Il protocollo SSL rappresenta attualmente il massimo standard di sicurezza per le transazioni via web utilizzato nelle connessioni utente-azienda di massima sicurezza e riservatezza quali le operazioni bancarie, i pagamenti, l'invio di dati sensibili.


Ho effettuato il pagamento con carta di credito ma non è andato a buon fine. Come devo procedere?

E’ possibile effettuare in alternativa il pagamento della visura con bonifico bancario. In ogni caso, invitiamo a contattare il servizio di Assistenza Clienti di VisureItalia® al Numero Verde 800 17 10 35 o via mail helpdesk@visureitalia.com che fornirà tutta l’assistenza necessaria per la soluzione del problema.


Posso pagare il mio ordine con la carta PostePay?

Si, è possibile effettuare il pagamento anche con la carta PostePay attraverso il circuito PayPal.


Per effettuare il pagamento con il circuito PayPal devo avere per forza un conto PayPal?

No. L’utilizzo del circuito di pagamento PayPal non comporta l’adesione al conto PayPal. E’ sufficiente disporre di una carta di credito e seguire le istruzioni per il pagamento.


Ho richiesto una visura ma non ho ancora ricevuto il documento. Come devo fare?

A seguito dell’invio di un ordine gli operatori di VisureItalia® provvedono a verificare il corretto pagamento ed inviano via posta elettronica il documento al Cliente entro i tempi di consegna indicati nel sito web. Si può verificare che l’invio della mail non sia stato accettato dal software di posta elettronica del Cliente e sia stato archiviato nella casella di posta indesiderata o spam. Invitiamo a verificare la corretta digitazione della propria casella di posta elettronica e contattare il servizio di servizio di Assistenza Clienti di VisureItalia® al Numero Verde 800 17 10 35 o via mail helpdesk@visureitalia.com


Come mi verrà inviato il documento richiesto?

Tutti i documenti vengono sempre inviati per posta elettronica come file in formato .PDF. Prima dell’invio dell’ordine, è possibile richiedere l’invio anche tramite posta ordinaria, posta raccomandata o corriere espresso.


E’ possibile richiedere la copia di una visura richiesta in precedenza?

Nella sezione Area Clienti gli utenti registrati hanno a disposizione un archivio storico contenente tutti i documenti acquistati. L’accesso all’Area Clienti avviene tramite i codici di identificazione riservati del Cliente. In ogni caso, è possibile richiedere la copia di una visura acquistata precedentemente inviando una mail al servizio Assistenza Clienti di VisureItalia® helpdesk@visureitalia.com con indicazione del numero di ordine e della data relativa all'acquisto.


Ho richiesto una visura ma l’esito è stato negativo. Cosa significa?

L’accesso alle banche dati può determinare in alcuni casi un esito negativo in quanto il soggetto (la persona fisica o giuridica) o l’immobile o il veicolo non è stato trovato nella banca dati. Questo può essere determinato da un errore nell’inserimento dei dati in fase di compilazione dell’ordine o dall’effettivo mancato riscontro del soggetto o dell’immobile o del veicolo nella banca dati.


L’esito della visura è stato negativo. Ho diritto al rimborso?

Anche nel caso di un esito negativo, gli operatori di VisureItalia® svolgono l’attività di ricerca e di consultazione delle banche dati. L’esito negativo, come disciplinato dall’art. 2.5 delle Condizioni Generali di Vendita non dà diritto ad un rimborso.


Il contenuto della demo non corrisponde al servizio che mi è stato inviato. Cosa significa?

Le demo rappresentano un esempio di contenuto standard del servizio. Le informazioni presenti nella demo visualizzata potrebbero non essere presenti nel documento inviato in quanto non sempre tutte disponibili.


Il servizio Assistenza Clienti mi ha inviato via email un modulo di delega. Come devo compilare i vari campi?

Il servizio di Assistenza Clienti di VisureItalia® è a disposizione dei Clienti per fornire tutta l’assistenza necessaria per la corretta compilazione del modulo di delega al Numero Verde 800 17 10 35 o via mail helpdesk@visureitalia.com


A cosa corrisponde l’importo relativo alle spese escluse IVA?

L’accesso alla banche dati determina un addebito relativo a tasse, tributi, diritti e bolli che vengono indicati nel corrispettivo dell’importo da pagare per il servizio come spese escluse IVA ex art. 15. Si tratta di tasse ipotecarie e catastali imposte dalla Agenzia delle Entrate, dei diritti camerali imposto dalla Camera di Commercio, dei diritti e bolli imposti dal Pubblico Registro Automobilistico e dei diritti e bolli imposti dal Tribunale, dalla Agenzia delle Entrate, dal Comune per quanto concerne i certificati.


Come posso fare per ricevere la fattura relativa al servizio richiesto?

Le fatture elettroniche vengono inviate tramite il Sistema di Interscambio della Agenzia delle Entrate a conclusione dell’ordine a seguito della compilazione delle informazioni indispensabili per l’emissione della fatture. Per le persone fisiche i dati indispensabili sono nome, cognome, indirizzo e codice fiscale. Per le ditte e le persone giuridiche indicare la denominazione e la natura giuridica (sas, snc, srl, spa, ..), l’indirizzo, il codice fiscale e la partita IVA, il codice destinatario SDI e la PEC.

E’ possibile richiedere l’emissione della fattura successivamente all'invio dell’ordine inviando una mail con i dati richiesti alla casella amministrazione@visureitalia.com.


I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI