Visura camerale ditta individuale

Consegna Standard in pochi secondi

Servizio 24 h su 24 - 365 giorni l'anno

La visura camerale di una ditta individuale o di un libero professionista viene estratta online dal Registro Imprese. Contiene tutti i dati di natura giuridica, economica, fiscale e amministrativa rilevati in Camera di Commercio sullo stato attuale di una impresa individuale e i dati del titolare o legale rappresentante unico dell'impresa.

Compila il form con i dati necessari

Testo

* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

€ 5,00

**Tasse € 2,00

IVA (0%) € 0,00

TOTALE € 7,00

La visura camerale ditta individuale è un documento ufficiale estratto in formato elettronico .pdf dal Registro Imprese di InfoCamere attraverso Telemaco. La ispezione viene effettuata tramite il codice fiscale, non la partita IVA, del titolare o legale rappresentante di una impresa individuale iscritta in Camera di Commercio che svolge una attività prevalente o esclusiva di natura commerciale.

La visura camerale non è disponibile per i professionisti iscritti ad un ordine o albo professionale o ricompresi nell'elenco delle professioni regolamentate in base alla Direttiva 2005/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007.

Il documento viene estratto in tempo reale in pochi secondi e rende disponibili i seguenti dati:

  • denominazione
  • insegna
  • sede legale e unità locali
  • dati legale rappresentante (anagrafici e di residenza)
  • codice attività
  • iscrizione in albi e ruoli

NOTE
* Si ricorda che alcune tipologie di ditte individuali iscritti ad albi professionali (ingegneri, medici, avvocati, ..), potrebbero non essere censite in Camera di Commercio in relazione all'attività svolta. L'esito della visura camerale in questi casi può essere negativo.
* Il servizio di consegna online in tempo reale è disponibile tutti i giorni, festivi compresi, dalle ore 08:00 alle 23:30.
* Le spese escluse IVA sono relative ai diritti camerali imposti dalla Camera di Commercio (euro 2,00).

Potrebbero interessarti anche

Alcune domande e risposte


Quali tipologie di ditte individuali si possono richiedere con la visura camerale ?

La visura camerale per ditta individuale viene estratta dalla banca dati della Camera di Commercio nella quale sono censite tutte le imprese, in forma individuale o collettiva (società, consorzi, ..) che svolgono una attività economica esclusiva o prevalente di natura commerciale. Sono escluse le professioni regolamentate vale a dire le ditte individuali di liberi professionisti iscritti ad un albo o ordine professionale (medico, avvocato, notaio, architetto, ..): in questi casi la visura camerale ha un esito negativo e si invita a richiedere la visura partita IVA professionisti.

Come richiedere una visura camerale per ditta individuale?

Per richiedere la visura camerale di una ditta individuale occorre indicare la denominazione della ditta e, soprattutto, il codice fiscale del titolare o del legale rappresentante. La ricerca tramite il codice fiscale consente di individuare in modo certo e univoco la ditta ed evitare errori connessi alla indicazione o alla digitazione della denominazione che potrebbe essere stata anche modificata. Si invita a non inserire il numero di partita IVA in quanto non richiesto.

Quanto dura la validità di visura camerale per ditta individuale?

La visura camerale di una ditta individuale o di un libero professionista ha una durata di sei mesi. Decorso tale termine, il documento non può essere presentato presso amministrazioni private o pubbliche in quanto non aggiornato e privo di validità.

Quanto costa una visura camerale per ditta individuale?

Il costo della visura camerale di euro 8,10 è composto dalle tariffe - euro 1,10 - e dai diritti camerali - euro 0,90 - in base al Decreto del MISE del 17 luglio 2012. A questo costo devono essere aggiunti i compensi richiesti da VisureItalia Distributore Ufficiale di InfoCamere pari a euro 5 oltre iva di legge.

Cos'è una visura camerale per ditta individuale?

E' un documento ufficiale che viene estratto dal Registro Imprese della Camera di Commercio. Contiene tutti i dati relativi ad una ditta individuale: dati aziendali, sede legale e unità locali, e-mail, REA, PEC, codice ATECO, codice NACE, capitale, titolare e legale rappresentante, addetti, attività prevalente e attività secondaria, iscrizione a albi e ruoli.

Dove trovare il numero ccia sulla visura camerale per ditta individuale?

Il numero cciaa nel documento della visura camerale è il numero di iscrizione al REA, Repertorio Economico Amministrativo. È un numero di cinque cifre preceduto dalla sigla della Provincia e si trova nella sezione Dati Anagrafici della ditta.

Quali sono i tempi di consegna ?

Il portale web di VisureItalia®, Distributore Ufficiale di InfoCamere, è collegato in modo automatizzato con il Registro Imprese della Camera di Commercio. Una volta inviato l'ordine, viene processato in tempo reale e la consegna del documento avviene via e-mail in pochi secondi.

Ho ricevuto un documento con evidenziato "Esito negativo". Cosa significa ?

L'esito negativo corrisponde ad un mancato esito della visura nella banca dati della Camera di Commercio. La ragione può essere dettata da un errore nella digitazione della denominazione o del codice fiscale, da una mancata validazione del codice fiscale in Agenzia delle Entrate o dall'inesistenza di quel codice fiscale nel Registro Imprese in quanto riferito ad un professionista non iscritto in Camera di Commercio (es. medico, avvocato, ingegnere, ..). È sempre possibile, in caso di Esito Negativo, richiedere un Buono (art. 12.1) o un Rimborso (art. 12.2) delle Condizioni di Vendita.

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI