Estratto Conto Equitalia

L'estratto conto Equitalia certifica la posizione debitoria rilevata in Agenzia Entrate Riscossione di una persona, fisica o giuridica, e le procedure in atto svolte dall'ente di riscossione come iscrizioni a ruolo, cartelle esattoriali, rateizzazioni e solleciti di pagamento.

?
?
Consegna in 10 gg. lavorativi

dal lunedì al venerdì, 9/13 - 14/18

€ 20,00
+ € 4,40 (IVA 22%)
+ € 0,00 (Tasse)
TOTALE € 24,40

Il documento certifica, a decorrere dall'anno 2000, lo stato dei debiti maturati, dei pagamenti effettuati, degli insoluti e del residuo passivo comprensivi di interessi e sanzioni.

È possibile scegliere tra:

  • estratto conto
  • estratto di ruolo

L'estratto conto certifica la posizione debitoria di una persona e l'elenco (non il dettaglio) delle procedure in atto svolte dall'ente di riscossione. Con l'estratto di ruolo si dispone invece anche del dettaglio delle singole procedure in atto rilevate in Agenzia Entrate Riscossione

I debiti evidenziati sono riferiti a:
- imposte
- IVA
- tributi comunali (IMU, TARI e TASI)
- contributi previdenziali a cassa professionale
- contributi INPS
- bollo auto
- sanzioni per violazione del Codice della Strada

INFORMAZIONI IMPORTANTI

> L'estratto conto o ruolo Equitalia può essere richiesto solo dal diretto interessato oppure, in caso di soggetto deceduto, dai suoi eredi.
> Il servizio Assistenza Clienti invierà via email il modulo di delega da compilare precisando la scelta tra estratto conto o estratto di ruolo e da sottoscrivere con firma autografa da parte del richiedente. Il modulo dovrà essere inviato unitamente alla copia del documento di identità della persona o del legale rappresentante in caso di persona giuridica.
> I tempi di consegna decorrono dalla ricezione e verifica del modulo di delega e dei documenti.

Alcune domande e risposte


A cosa serve l'estratto conto Equitalia ?

L'estratto di ruolo o estratto conto debitorio Equitalia serve per verificare la propria posizione debitoria, per sapere se una persona o società ha debiti con l'Agenzia delle Entrate e quali cartelle esattoriali sono aperte.

Come faccio a vedere i miei debiti con Agenzia Entrate Riscossione ?

Per fare richiesta dell'estratto conto Equitalia bisogna inserire nome e cognome della persona fisica o la denominazione della società e il relativo codice fiscale. Si riceverà il documento in formato digitale direttamente alla propria e-mail oppure la copia cartacea tramite posta o corriere espresso.

Chi può richiedere l'estratto conto Equitalia ?

Soltanto l'interessato o un suo delegato possono richiedere l’estratto del conto debitorio. Inoltre, la richiesta può essere presentata da una persona fisica o da una persona giuridica (società di persone, di capitali o spa, consorzio, ecc.).

Qual è la differenza tra entratto conto ed estratto di ruolo ?

L'estratto conto Equitalia certifica la posizione debitoria di una persona e l'elenco delle procedure in atto svolte dall'ente di riscossione.

L'estratto di ruolo, invece, evidenzia il dettaglio di ogni singola procedura, come:

  • numero del documento
  • data di accertamento
  • ente creditore (Agenzia delle Entrate, INPS, cassa previdenziale, Comune, ..)
  • importo del debito, comprensivo di sanzioni e interessi
  • i pagamenti effettuati
  • i pagamenti scaduti
  • il saldo del debito passivo
  • i provvedimento di sospensione di atti esecutivi
  • gli sgravi sul saldo dovuto
  • le rateizzazioni in corso

Come richiedere l'estratto conto debitorio di un defunto ?

Al fine di verificare lo stato del patrimonio ereditario, gli eredi possono richiedere il servizio Verifica Debiti del Defunto, per controllare eventuali debiti fiscali in Agenzia delle Entrate, cartelle esattoriali e protesti in capo al de cuius.

Quanto costa la richiesta online dell'estratto conto debitorio ?

Il costo complessivo dell'estratto conto debitorio sul sito web di VisureItalia è di € 15,00 IVA esclusa.

Spesso richiesti insieme

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI