Documenti per Successione

  • consegna standard in 30 gg. lavorativi

    Il certificato di destinazione urbanistica deve essere allegato alla dichiarazione di successione in presenza di terreni di proprietà della persona deceduta. Clicca su RICHIEDI ORA

  • consegna standard in 30 gg. lavorativi

    Nella dichiarazione di successione si devono indicare tutti gli eredi della presona deceduta con i relativi dati anagrafici ed il grado di parentela. Scopri come con il nostro servizio

  • consegna standard in 7 gg. lavorativi

    Verifica tutti i beni mobili ed immobili e le quote societarie intestate ad una persona deceduta ed eventuali ipoteche, gravami, decreti ingiuntivi, pignoramenti a carico di un defunto

  • consegna standard in 20 gg. lavorativi

    Verifica lo stato, a carico di una persona deceduta, di eventuali passività, debiti e insolvenze, cartelle esattoriali e protesti in Agenzia delle Entrate, Equitalia e Camera di Commercio

  • consegna standard in 5 gg. lavorativi

    Scopri se una dichiarazione di successione è stata registrata in Agenzia delle Entrate. Richiedi il servizio ed ottieni tutti i dettagli relativi agli eredi, al patrimonio ereditario ed alle quote di devoluzione del patrimonio tra gli eredi legittimi indicati nella successione

Alcune domande e risposte


Chi è tenuto a presentare la dichiarazione di successione ?

Devono presentare la dichiarazione di successione di una persona defunta:

  • gli eredi (per legge o per testamento)
  • i legatari (i soggetti che subentrano nei diritti solo su un singolo bene immobile e non partecipano all’eredità complessiva), ovvero i loro rappresentanti legali
  • gli immessi nel possesso dei beni, in caso di assenza del defunto o di dichiarazione di morte presunta
  • gli amministratori dell’eredità
  • i curatori delle eredità giacenti
  • gli esecutori testamentari
  • i trust

Come si calcolano le imposte per le dichiarazioni di successione ?

Dal 1° gennaio 2007 (Decreto Legge n. 262 del 3 ottobre 2006, convertito con modifiche in Legge n. 286 del 24 novembre 2007 e successivamente modificato in sede di Finanziaria 2007 Legge n. 296 del 27 dicembre 2006) è stata istituita l'imposta sulle successioni e donazioni, sui trasferimenti di beni e diritti per causa di morte, per donazione o a titolo gratuito e sulla costituzione di vincoli di destinazione, secondo le disposizioni del testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta sulle successioni e donazioni, approvato con decreto legislativo 31 ottobre 1990 n. 346, nel testo vigente al 24 ottobre 2001, fatte salve alcune modifiche.

Quali sono i documenti sempre necessari per presentare le dichiarazioni di successione ?

I documenti indispensabili che devono essere allegati alla dichiarazione di successione sono:

  • certificato di morte in carta semplice
  • stato di famiglia storico del defunto per uso successione
  • copia fotostatica dei codici fiscali sia del de cuius sia di tutti gli eredi
  • copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità sia del de cuius sia di tutti gli eredi
  • dichiarazione sostitutiva di atto notorio in carta semplice da cui risultino le generalità del de cuius nonché la parentela e le generalità di tutti i suoi eredi e legatari nonché un'autocertificazione per le agevolazioni prima casa

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI