Visura partita IVA professionisti

Consegna Standard in 7 gg. lavorativi

La visura partita IVA liberi professionisti può essere richiesta per un libero professionista iscritto ad un albo, ordine o ruolo professionale e, quindi, non censito al Registro Imprese della Camera di Commercio come, ad esempio, avvocati, medici, farmacisti, ingegneri, agronomi o notai registrati all'Anagrafe Tributaria della Agenzia delle Entrate.

Compila il form con i dati necessari

Testo

* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

€ 60,00

IVA (0%) € 0,00

TOTALE € 60,00

La visura partita IVA liberi professionisti fornisce tutti i dati relativi ad un professionista iscritto ad un albo o ordine professionale ma non censito al Registro Imprese della Camera di Commercio come avvocati, medici, architetti, ingegneri, fisioterapisti o amministratori di condominio. Il documento evidenzia la denominazione, il codice fiscale, la natura giuridica, la sede legale e le unità locali, il codice attività.

Trattandosi di soggetti non iscritti in Camera di Commercio ma censiti solo all'Anagrafe Tributaria della Agenzia delle Entrate, in questi casi la visura camerale dalla Camera di Commercio fornirebbe un esito negativo.

La visura partita iva liberi professionisti consente di verificare i seguenti dati di una partita IVA:

  • denominazione della ditta, attuale e precedenti
  • codice fiscale
  • natura giuridica, attuale e precedenti
  • data di attribuzione della partita IVA
  • stato (attiva/non attiva/cessata)
  • attività con codice ATECO, attuale e precedenti
  • decorrenza inizio attività
  • sede legale (attuale e precedenti) e decorrenza
  • domicilio fiscale (attuale e precedenti) e decorrenza
  • luogo di esercizio (unità operativa) attuale e precedenti con decorrenza (dal .. al ..)

Potrebbero interessarti anche

Alcune domande e risposte


Cos'è il servizio di visura partita IVA liberi professionisti?

Il servizio fornisce tutti i dati aggiornati relativi ad un libero professionista iscritto ad un albo o ordine professionale come, ad esempio, medici, avvocati, ingegneri o fisioterapisti. La visura evidenzia i dati giuridici, fiscali e dell'attività svolta da un libero professionista come la denominazione, la sede, il domicilio fiscale, le unità operative locali, il codice attività, i dati anagrafici del legale rappresentante, il codice fiscale, la data di inizio attività.

Quando si effettua una visura della partita IVA liberi professionisti?

Nel caso di un libero professionista iscritto ad un ordine o albo professionale, la visura camerale in Camera di Commercio fornirebbe un esito negativo. In questi casi, ad esempio per avvocati, medici, ingegneri, architetti, geometri o periti, la visura liberi professionisti sulla base delle risultanze in Agenzia delle Entrate, viene estratta attraverso il numero della partita IVA e fornisce tutti i dati riferiti all'attività economica e al legale rappresentante.

Quali sono i liberi professionisti non iscritti in Camera di Commercio ?

I liberi professionisti non sono considerati dal nostro ordinamento "imprenditori" e, come tale, soggetti all'obbligo di iscrizione in Camera di Commercio. Questo presupposto resta valido anche qualora si avvalgono di ingenti risorse o di una organizzazione complessa per lo svolgimento della loro attività. Non sono, quindi, iscritti in Camera di Commercio tutti le professioni regolamentate da appositi albi o ordini professionali come:

  • avvocati
  • notai
  • medici
  • commercialisti
  • ingegneri
  • architetti
  • geometri
  • agronomi

I professionisti privi di un albo professionale di riferimento, come, ad esempio i visuristi, gli agenti di commercio o i consulenti informatici, sono tenuti all'iscrizione in Camera di Commercio ed è possibile richiedere la relativa visura camerale.

Dove si richede la visura della partita IVA liberi professionisti?

La banca dati di riferimento è l'Anagrafe Tributaria della Agenzia delle Entrate che registra tutti i dati di una partita IVA.

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI