Certificato carichi pendenti Tribunale

Consegna Standard in 15 gg. lavorativi

Il certificato carichi pendenti Tribunale è un documento ufficiale valido ad uso legale rilasciato dal Tribunale competente con i procedimenti in attesa di giudizio presso il Tribunale di residenza di una persona fisica

Compila il form con i dati necessari

Testo

* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

€ 40,00

**Tasse € 29,87

IVA (0%) € 0,00

TOTALE € 69,87

Il certificato carichi pendenti Tribunale è un documento ufficiale rilasciato in bollo e valido ad uso legale dall'Ufficio del Casellario Giudiziale presso la Procura della Repubblica e contiene tutti i carichi pendenti in attesa di giudizio relativi ad una persona fisica.
Il certificato viene richiesto presso il Tribunale competente in base alla provincia di residenza di una persona fisica. Il certificato, a norma del D.Lgs 122/2018, contiene tutti i provvedimenti in corso a carico di una persona fisica in materie penale e civile.

In base alla Legge sulla Privacy, il Tribunale può rilasciare il certificato carichi pendenti Tribunale solo esclusivamente dietro presentazione della carta identità (per cittadini italiani) o del passaporto (per cittadini stranieri) della persona fisica per il quale viene richiesto. Il servizio Assistenza Clienti provvederà ad inviare il modulo per la richiesta del certificato che dovrà essere firmato dal richiedente ed inviato unitamente alla copia del documento di identità.

Spese escluse IVA per diritti di bollo euro 3.87 (Decreto Dirigenziale del 4 luglio 2018), una marca da bollo euro 16.00, spese ritiro certificato presso il Tribunale competente euro 10.

Potrebbero interessarti anche

Alcune domande e risposte


Dove si richiede il certificato dei carichi pendenti?

Il certificato dei carichi pendenti deve essere richiesto presso l'ufficio del Casellario Giudiziale del Tribunale di competenza rispetto alla residenza anagrafica di una persona fisica.

Come richiedere il certificato dei carichi pendenti?

Il certificato carichi pendenti può essere richiesto online nel sito web di VisureItalia®, società abilitata alla richiesta di certificati presso la Procura della Repubblica dei Tribunali in tutta Italia. È necessario compilare il form con i dati richiesti e completare la procedura di acquisto del servizio.

Cos'è il certificato dei carichi pendenti?

Si tratta di un documento con valore legale che viene rilasciato dall'Ufficio del Casellario Giudiziale presso la Procura della Repubblica del Tribunale e che attesta i provvedimenti in corso in attesa di giudizio presso il Tribunale competente rispetto alla residenza anagrafica di una persona nonché quelli pendenti presso le procure distrettuali antimafia (DDA). Il certificato ha una validità di 6 mesi ed attesta gli eventuali procedimenti penali o amministrativi in pendenza di giudizio relativi ad una persona fisica.

A cosa seve il certificato dei carichi pendenti?

Il certificato dei carichi pendenti viene richiesto in caso di partecipazione ad una gara pubblica o di richiesta di iscrizione ad un elenco fornitori presso un ente pubblico della Pubblica Amministrazione. Il certificato può essere richiesto anche da un datore di lavoro prima della assunzione di un dipendente per accertate eventuali procedimenti in corso.

Con quale procedura viene richiesto il certificato dei carichi pendenti ?

Il servizio di Assistenza Clienti invierà il modulo di delega che dovrà essere compilato, stampato e firmato dalla persona interessata. Per la consegna del modulo e della copia del documento di identità, verrà inviato da Visure Italia il corriere per il ritiro della documentazione in originale.

Quali sono i tempi di consegna del certificato dei carichi pendenti ?

I tempi di consegna dipendono dall'Ufficio del Casellario Giudiziale del Tribunale e sono di 20 giorni lavorativi. Nessuna responsabilità può essere imputata per eventuali ritardi nella consegna.

Come viene consegnato il certificato dei carichi pendenti ?

Il certificato carichi pendenti Tribunale viene consegnato via email in formato PDF. Per ricevere l'originale via posta ordinaria è necessario completare il form con l’indirizzo di spedizione al fine di consentire il recapito del certificato.

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI