Certificato di vigenza storico Camera di Commercio

Il certificato di vigenza storico attesta tutte le variazioni storiche relativa ad una impresa censita al Registro Imprese e tutte le procedure concorsuali, attuali e passate registrate in Camera di Commercio dalla data di costituzione come fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo o amministrazione controllata. La validità è di 6 mesi dalla data di rilascio.

?
?
?

* Campi obbligatori

Consegna in 2 ore lavorative

dal lunedì al venerdì, 9/13 - 14/18

€ 15,00

* tasse € 4,95

IVA (22%) € 3,30

TOTALE € 23,25

Il certificato di vigenza storico è un documento ufficiale rilasciato dal Registro Imprese della Camera di Commercio che attesta tutte le procedure concorsuali storiche relative all'impresa dalla data di costituzione alla data di estrazione. Il certificato viene stampato su carta filigranata e prevede l'apposizione delle contromarche attestanti il versamento dei diritti camerali. È un documento richiesto per la partecipazione a gare di appalto, per pratiche di mutuo o finanziamento bancario, per affidamenti bancari e aperture di credito o per rimborsi tributari.

Il certificato non può essere rilasciato per le imprese cancellate dal Registro Imprese o in debito con il pagamento dei diritti camerali. In entrambi i casi, InfoCamere non consente l'estrazione del certificato dal Registro Imprese della Camera di Commercio. Il certificato di vigenza è disponibile per tutte le Camere di Commercio in Italia con la sola eccezione delle Camere di Commercio di BeneventoCatanzaro Matera.

Nel certificato di vigenza storico sono evidenziate, se presenti, tutte le procedure concorsuali dalla data di costituzione quali:

  • concordato preventivo
  • liquidazione coatta amministrativa
  • fallimenti
  • amministrazione controllata

NOTE
* In caso di spedizione del documento in originale, il certificato di vigenza storico viene stampato su carta filigranata e con i diritti di bollo della Camera di Commercio. La consegna avviene via email come documento elettronico in formato PDF. Per ricevere l'originale via posta, è necessario completare il form con l’indirizzo di spedizione al fine di consentire il recapito del certificato.

* Il servizio con URGENZA è garantito nei giorni e orari lavorativi: dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.
* Le spese escluse IVA sono relative ai diritti camerali imposti dalla Camera di Commercio (euro 4,95).

Alcune domande e risposte


Qual è il costo del certificato storico CCIAA?

La Camera di Commercio determina il costo del certificato in euro 4,95 comprensivo di diritti e tariffe camerali. Nel costo del servizio è indicato nella voce Tasse e viene considerato in esclusione IVA ex art. 15

Qual è la validità del certificato CCIAA?

Il certificato ha una validità di 6 mesi. Nel certificato è evidenziata la data di estrazione dalla banca dati del Registro Imprese. Il certificato, ai fini della sua validità legale, deve essere stampato sulla carta filigranata della Camera di Commercio e deve rilevare la apposizione dei diritti di bollo.

Quando non può essere rilasciato il certificato di vigenza ?

Il certificato di vigenza storico non può essere rilasciato per le imprese cancellate in Camera di Commercio e per le imprese in debito con il pagamento dei diritti camerali annuali. In entrambi i casi, non è possibile estrarre il documento dalla piattaforma Telemaco di InfoCamere o richiederlo presso gli Uffici della Camera di Commercio. Inoltre, il certificato storico di vigenza non è disponibile per le Camere di Commercio di Benevento, Catanzaro e Matera.

Qual è la differenza tra certificato e visura camerale ?

Il certificato storico di vigenza non riporta i dati relativi a:

  • partita IVA
  • codice Ateco delle attività, principale e secondarie
  • certificazione di qualità e attestazione SOA
  • scadenza dell'esercizio economico
  • numero di addetti
  • domicilio/residenza dei soggetti aventi cariche/qualifiche (amministratore unico o delegato, procuratore, consigliere, tesoriere, ..)

Queste informazioni non sono presenti nel certificato e possono essere ottenute solo attraverso una visura camerale.

Per quali imprese può essere richiesto il certificato storico di vigenza ?

Il certificato può essere richiesto per tutte le imprese in forma individuale o societaria iscritte in Camera di Commercio. Non può essere rilasciato per gli enti non commerciali (associazioni culturali o sportive, enti no profit, onlus, condomini, comitati, fondazioni, ..) e per le ditte individuali iscritte in ordini e albi professionali (medici, avvocati, notai, ingegneri, architetti, geometri, agronomi, ..).

Quali informazioni sono contenute nel certificato ?

Il certificato è un documento ufficiale con valore legale che riporta tutte le informazioni su una impresa:

  • numero e data di iscrizione al Registro Imprese
  • stato (attiva/inattiva)
  • sede legale
  • unità operative
  • oggetto sociale
  • capitale sociale
  • soci
  • titolari di cariche e qualifiche
  • procedure concorsuali, attuali e storiche

Spesso richiesti insieme

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI