Certificato Esistenza in Vita

Il certificato di esistenza in vita viene rilasciato dall’ufficio Anagrafe del Comune ed attesta che la persona fisica risulta iscritta nelle liste anagrafiche del Comune alla data del rilascio ed è in vita.

?
?
?
?
Consegna in 2 gg. lavorativi

dal lunedì al venerdì, 9/13 - 14/18

€ 25,00
+ € 5,50 (IVA 22%)
+ € 16,00 (Tasse)
TOTALE € 46,50

Il certificato di esistenza in vita online è richiesto per pratiche amministrative, per la riscossione della pensione (anche estera), per polizze assicurative sulla vita o per procedure giudiziarie finalizzate a certificare la esistenza in vita di una persona.
L’ufficio Anagrafe potrebbe richiedere la compilazione di un modulo di delega o, in alcuni Comuni, un certificato medico che attesti lo stato di in vita di una persona. Il servizio Assistenza Clienti avrà cura di aggiornare tempestivamente su eventuali richieste integrative da parte dell’ufficio Anagrafe del Comune.

Il certificato esistenza in vita online riporta le seguenti informazioni:

  • nome e cognome
  • data e luogo di nascita
  • atto di nascita
  • codice fiscale
  • comune di residenza

INFORMAZIONI IMPORTANTI

> Se il certificato non è disponibile nella banca dati ANPR, il servizio Assistenza Clienti provvederà alla richiesta presso l'Ufficio Anagrafe del Comune ed a comunicare i tempi di consegna aggiornati. In caso di ulteriori richieste di apostilla uso estero e/o di traduzione legalizzata, i tempi di consegna verranno comunicati dal servizio Assistenza Clienti.
> L'importo Tasse di 16,00 € è riferito alla marca da bollo apposta sul certificato. In caso di esenzione (onlus, società sportive, uso processuale, uso adozione, affidamento o tutela minori, interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno, divorzio/separazione, pensione estera, CTU, Curatore Fallimentare) specificare nel campo Note dell'ordine l'uso e richiedere il rimborso della marca da bollo.
> Eventuali costi integrativi per la traduzione giurata legalizzata e per la apposizione della apostilla uso estero richiesti da Consolato o Ambasciata del Paese estero verranno comunicati dal servizio Assistenza Clienti e dovranno essere saldati prima dell'invio del certificato.

Alcune domande e risposte


A cosa serve il certificato di esistenza in vita ?

Nella maggioranza dei casi viene richiesto come prova dell’accertamento dell’esistenza in vita per la riscossione della pensione anche estera oppure per delegare un’altra persona alla riscossione della pensione, per uso di assicurazione (vita, infortuni, responsabilità civile), ecc.

Chi rilascia il certificato esistenza in vita online ?

VisureItalia si occupa di richiedere il certificato di esistenza in vita per conto terzi allo sportello dell’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza e provvede ad inviarlo all’indirizzo e-mail indicato in fase d’ordine.

Come richiedere online il certificato di esistenza in vita ?

Per fare richiesta del certificato di esistenza in vita bisogna indicare i seguenti dati: cognome, nome, data di nascita, codice fiscale, stato di nascita, comune di nascita, provincia di residenza e comune di residenza.

Chi può richiedere il certificato di esistenza in vita ?

Può farne richiesta non solo il diretto interessato, ma anche colui che desidera scoprire di più su una persona e conosce le seguenti informazioni:
- cognome, nome e data di nascita o indirizzo del soggetto,
- l’uso del certificato per determinare l’eventuale applicazione dell’imposta di bollo.

Gli iscritti AIRE possono ottenere il certificato di esistenza in vita ?

Per gli iscritti AIRE il certificato viene rilasciato dal competente Ufficio Consolare nello Stato in cui sono residenti o dal Comune, previa richiesta dell'interessato con firma autenticata dall'Ufficio Consolare.

Cos’è l’autocertificazione di esistenza in vita ?

Il certificato può essere sostituito da un’autocertificazione di esistenza in vita qualora sia necessario produrre la documentazione nei confronti della Pubblica Amministrazione e di gestori o esercenti di pubblici servizi. Gli enti e le società provate, invece, non sono obbligate ad accettare l'autocertificazione.

Per quanto tempo è valido il certificato di esistenza in vita ?

La sua validità legale è di 6 mesi, ma può essere utilizzato anche dopo questo termine se si aggiunge una nota in cui si dichiara che le informazioni presenti non hanno subito delle variazioni.

Qual è il costo del certificato di esistenza in vita ?

Il costo del certificato di esistenza in vita online su VisureItalia è di € 46.50 incluse l’IVA e la marca da bollo da € 16.

I residenti all’estero possono richiedere il certificato di esistenza in vita ?

I residenti in un Paese estero possono inoltrare la richiesta alla Direzione del Settore, tramite posta oppure attraverso le Ambasciate o Circoscrizioni Consolari.

Cosa succede se si richiede il certificato di esistenza in vita per una persona deceduta ?

Nel caso in cui la persona oggetto di ricerca venisse a mancare, il certificato di esistenza in vita non sarà più rilasciabile e si dovrà richiedere il certificato di morte.

Spesso richiesti insieme

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI