Recupero Crediti


ll recupero crediti è una attività strategica imprese in quanto, se correttamente impostato e fondato su dati ed informazioni verificate ed aggiornate, consente di svolgere tutte le azioni di recupero stragiudiziale e recupero legale nei confronti di un debitore con l'obiettivo di aggredire beni mobili ed immobili e le fonti di reddito. Non solo le imprese sono interessate alla gestione di crediti commerciali ma anche i privati possono avere la necessità di svolgere azioni di rintraccio dei debitori per successive attività legali di pignoramento presso terzi.

La categoria dei servizi di recupero crediti fornisce tutte le informazioni utili per le azioni legali e di pignoramento presso terzi. È suddivisa in due sezioni:

1. i servizi di rintraccio debitori

consentono di reperire non solo la residenza anagrafica, il domicilio e le utenze telefoniche di una persona ma anche la occupazione lavorativa o pensionistica ai fini di una azione legale di pignoramento presso terzi. Nella sezione sono presenti anche i servizi di rintraccio eredi, rintraccio dei conti correnti di persone e aziende, rintraccio del proprietario di un immobile (terreno o fabbricato), rintraccio di successioni e dei contratti di locazione.

2. le visure Centrale Rischi

la Centrale Rischi della Banca di Italia ed il SIC, Sistema di Informazioni Creditizie, detengono tutti i dati finanziari relativi alle persone fisiche e giuridiche come i dati sui rapporti di conto corrente, i finanziamenti bancari, i prestiti e gli insoluti

  • Rintraccio Debitori


    Le attività di rintraccio debitori sono rivolte in modo prevalente verso le persone fisiche e sono finalizzate alla ricerca di tutte le informazioni utili per la valutazione della affidabilità e della solvibilità di una persona. Rendersi non rintracciabili, non rispondere a lettere, telefonate o solleciti è infatti un espediente comune. I servizi di rintraccio di VisureItalia consentono di disporre di dati certi ed aggiornati disponibili in modo chiaro e di facile lettura. Si distinguono fondamentalmente in due ambiti.

    Il primo, riguarda la reperibilità di una persona e consente di individuare residenza, domicilio e reperibilità telefonica di un soggetto debitore al fine di notificare atti legali, decreti ingiuntivi, sequestri o pignoramenti:

    • rintraccio residenza anagrafica e domicilio
    • verifica residenza anagrafica
    • rintraccio proprietario immobile
    • visura partita IVA professionisti
    • visura enti non commerciali
    • rintraccio amministratori
    • rintraccio eredi


    Il secondo ambito dei servizi di rintraccio debitori riguarda la solvibilità e consente di individuare lo stato patrimoniale completo di una persona debitrice:

    • rintraccio posto di lavoro e reddito
    • rintraccio storico posto di lavoro
    • rintraccio pensione INPS
    • rintraccio veicoli intestati
    • rintraccio conto corrente
    • rintraccio successioni
    • rintraccio contratti di locazione
    • indagine dipendenti impresa
  • Visure Centrale Rischi


    Le visure Centrale Rischi verificano e analizzano la posizione di un soggetto, persona fisica o giuridica, sia nella Centrale Rischi della Banca d’Italia sia nel SIC, il Sistema di Informazioni Creditizie. I documenti contengono tutte le informazioni relative ai rapporti bancari e di deposito, ai finanziamenti bancari in corso, alle pratiche finanziarie, allo storico dei pagamenti e gli eventuali eventi negativi. L'accesso di dati della Centrale Rischi Banca d'Italia o ai dati di EURISC di Crif spa consente di analizzare la propria posizione prima della richiesta di un mutuo, di un prestito tramite banca o società finanziaria o di un affidamento bancario e capire se sussistono le condizioni o le cause in caso di esito negativo.

    La Centrale Rischi Banca d'Italia o CR registra tutti i dati trasmessi dagli istituti di credito e dalle società finanziarie su affidamenti bancari e crediti concessi e sulle fideiussioni e garanzie rilasciate dal cliente, persona o società. La soglia di segnalazione in Centrale Rischi è di 250 euro per le sofferenze e di 30.000 euro per crediti e garanzie. Le informazioni sono disponibili fino agli ultimi 36 mesi. La visura Centrale Rischi può essere richiesta su una persona fisica, ditta individuale o libero professionista e su una azienda o persona giuridica.

    Il SIC, Sistema di Informazioni Creditizie è una banca dati privata EURISC di Crif spa non soggetta a supervisione o regolamentazione della Banca d'Italia. I dati contenuti nelle visure CRIF sono riferiti a finanziamenti, mutui e presti finanziari relativi ad una persona o ad una azienda. È possibile verificare la propria posizione finanziaria o quella della propria azienda, i ritardi nei pagamenti o il mancato pagamento di rate di mutui, finanziamenti e carte di credito. In caso di segnalazione, la visura CRIF fornisce le informazioni utili per la modifica o la cancellazione dei dati. Le visure CRIF possono essere richieste su una persona fisica o su una persona giuridica.

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI