Autore: Michela Dessì

Cosa comporta un'istanza di vendita tardiva

Istanza di vendita tardiva: cosa comporta?

L’istanza di vendita è l’atto che, dopo la notifica del pignoramento, segna l’inizio del procedimento esecutivo immobiliare. Cosa comporta un’istanza di vendita tardiva? Vediamolo in questo articolo. In assenza di un’istanza di vendita, decorsi 45 giorni dalla notifica del pignoramento, lo stesso diviene inefficace. L’art. 555 del c.p.c stabilisce che “il pignoramento immobiliare si esegue […]

Cosa soni i decreti ingiuntivi

Decreti ingiuntivi: cosa sono e a cosa servono?

I decreti ingiuntivi vengono emessi su richiesta del creditore e rappresentano uno strumento di tutela immediata, in quanto sono più celeri e meno onerosi di un procedimento giudiziario ordinario. Analizziamo quanto ha stabilito la legge riguardo al loro funzionamento. I decreti ingiuntivi sono dei provvedimenti giudiziali contenenti l’ordine del  giudice al debitore di adempiere l’obbligazione […]

Quando fare rinuncia eredità per debiliti

Rinuncia all’eredità per debiti: come si fa?

Il chiamato all’eredità può decidere di rinunciare dall’eredità per evitare di pagare eventuali debiti se questi sono superiori al patrimonio lasciato dal defunto. Vediamo come procedere con la rinuncia all’eredità per debiti. Appurata la sussistenza di un grado di parentela tale da qualificarci come chiamati all’eredità, il passo successivo è quello di decidere se accettare o rinunciare all’eredità. […]

Quando è possibile vendere casa donata

Vendere casa donata: quando è possibile?

Non tutti sanno che vendere una casa donata può rivelarsi più complesso rispetto al trasferimento di un bene non donato. Per l’acquirente potrebbero, infatti, esserci dei rischi dovuti alle possibili pretese ereditarie degli eredi legittimari del donante. Questo significa che acquistare un immobile proviene da una donazione non è conveniente? Vediamolo subito.

Chi paga le Le spese condominiali del defunto

Spese condominiali del defunto: chi le paga?

Ricevere un’eredità non è sempre detto che sia vantaggioso. Ci potrebbe essere il rischio di diventare eredi di un patrimonio con più debiti che crediti. L’amministratore di condominio a chi dovrebbe rivolgersi per il recupero delle spese condominiali non pagate dal deceduto? Saranno gli eredi a dover rispondere di questi debiti? Vediamolo in questo articolo.

voltura catastale comporta l'accettazione tacita dell'eredità?

La voltura catastale comporta l’accettazione tacita dell’eredità?

Abbiamo già affrontato il tema dell’accettazione tacita dell’eredità e se la voltura catastale rientri tra gli atti che presuppongono la concreta ed effettiva volontà di accettare l’eredità pur in assenza di una dichiarazione esplicita. Vogliamo però ritornare sull’argomento per analizzare quanto ha recentemente stabilito la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 32770/2018, in contrasto con i precedenti orientamenti.