Visura proprietario veicolo. Attenzione alla Privacy!

Visura proprietario veicolo. Attenzione alla Privacy!

La curiosità appartiene all’essere umano e a tutti è capitato di voler fare un controllo al PRA per sapere chi sia il proprietario di un auto di lusso. Così come si può verificare che, in seguito ad un incidente o ad un atto vandalico, sia necessario conoscere a chi è intestato il veicolo. Ma è legale richiedere la visura proprietario veicolo?

In questo articolo esamineremo:

  1. Chi può accedere alle informazioni del PRA?
  2. Visura proprietario veicolo: cos’è e come richiederla
  3. Come si consulta il PRA per ottenere una visura proprietario veicolo
  4. Visura proprietario veicolo e rispetto della Privacy
  5. Come richiedere online la visura proprietario veicolo
  6. Quali dati si possono ottenere con una visura PRA?

Chi può accedere alle informazioni del PRA?

Il Pubblico Registro Automobilistico è stato istituito con regio decreto legge n. 436 del 15 marzo 1927. La sua funzione è quella di garantire un regime di pubblicità legale relativamente ai trasferimenti di proprietà, vincoli e gravami sui veicoli (art. 6.). La sua gestione è stata attribuita all’ACI, Automobile Club Italia, ente pubblico non economico.

L’art. 11, comma 3, prevede che “chiunque ne faccia richiesta[…]ha diritto di ottenere copia delle iscrizioni e delle annotazioni contenute nel Pubblico Registro Automobilistico”.

Visura proprietario veicolo: cos’è e come richiederla

Con la legge n. 187 del 9 luglio 1990 il P.R.A. è stato automatizzato. Con il successivo Decreto del Ministero delle Finanze (n. 514 del 2 ottobre 1992), sono state determinate le modalità e le procedure “concernenti il funzionamento degli uffici del pubblico registro automobilistico, la tenuta degli archivi, la conservazione della documentazione prescritta, la elaborazione e fornitura dei dati e delle statistiche dei veicoli iscritti”.

In particolare, l’art. 22 del decreto ha stabilito che l’A.C.I. può fornire visure e certificati relativi ai veicoli immatricolati in Italia. La fornitura dei dati viene concessa sempre previa identificazione del richiedente tramite documento di identità e codice fiscale. In questo modo è possibile rintracciare il soggetto che ha richiesto l’accesso al Sistema Informativo Centrale del P.R.A.

Come si consulta il PRA per ottenere una visura proprietario veicolo

La modalità di ricerca viene eseguita esclusivamente tramite controllo della targa del veicolo. Non è possibile in alcun modo effettuare delle ispezioni al PRA tramite il numero di telaio del veicolo. I dati vengono forniti tramite:

Visura pra per targaclose

Ti serviranno:

  • Tipo
  • Targa

Estratto cronologico pra per targaclose

Ti serviranno:

  • Tipo
  • Targa

Visura proprietario veicolo e rispetto della Privacy

La libertà di accesso a questi dati è stata messa in discussione dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 44940 del 2 dicembre 2011. Secondo la Corte, il numero di targa, per quanto visibile a tutti, deve essere considerato come un dato personale a norma del D.Lgs. 196/2003 (Codice Privacy). Il numero di targa è infatti un numero di identificazione personale riconducibile esattamente ad una persona, fisica o giuridica.

L’art. 4 del Codice Privacy specifica il significato di dato personale. Deve intendersi come tale “qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale”.

Pertanto, ne deriva che la targa dell’auto deve intendersi come numero di identificazione personale in quanto, attraverso la targa è possibile risalire alle generalità della persona proprietaria del veicolo.

Come richiedere online la visura proprietario veicolo

Il PRA è un Registro Pubblico e, come anticipato ad inizio articolo, chiunque abbia interesse può richiedere informazioni su veicolo iscritto sulla base del numero di targa.

La visura proprietario veicolo consente, infatti, attraverso il controllo della targa di conoscere i dati del proprietario di un veicolo (auto, moto o rimorchio) e la presenza di eventuali ipoteche come fermo amministrativo, gravami e vincoli. La sua richiesta online è semplice ed intuitiva: è sufficiente specificare il tipo di veicolo (auto, moto o rimorchio) ed indicare il numero di targa del veicolo.

La visura PRA viene estratta online dalla banca dati ACI PRA e viene consegnata entro 2 ore lavorative come documento elettronico (.pdf) direttamente sulla propria casella di posta elettronica.

Quali dati si possono ottenere con una visura PRA?

I dati che si possono ottenere con una visura PRA, attraverso il controllo della targa, sono:

  • dati anagrafici del proprietario
  • dati anagrafici del conduttore (in caso di leasing)
  • stato giuridico attuale (ipoteca, gravame, vincolo, fermo amministrativo, …)
  • dati tecnici (telaio, cilindrata, marca, modello,..).

Il costo per richiedere una visura PRA è di € 5,00, Iva esclusa, a cui devo essere poi aggiunti € 6,50 per i diritti ACI PRA, Pubblico Registro Automobilistico.

 

Social Media & Community Manager

Ho conseguito la laurea in Economia e Gestione Aziendale e da cinque anni mi occupo di digital marketing. Sono responsabile del blog SmartFocus e gestisco i canali social di VisureItalia® curando i rapporti con la community dei lettori. Ogni giorno mi informo su nuove normative in campo fiscale, tributario o economico e mi piace condividere le mie conoscenze con i nostri lettori.

© Riproduzione riservata

Se hai trovato utile questo articolo o hai bisogno di un chiarimento, lascia un commento nel form a fine pagina o scrivici a smartfocus@visureitalia.com. Inoltre, iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su attualità economica, novità fiscali e tributarie, consigli pratici su normative, leggi e tributi!
Servizi VisureItalia

2 commenti per "Visura proprietario veicolo. Attenzione alla Privacy!"

  • mario ha detto:

    Se si effettua la visura di una targa, il proprietario del veicolo viene informato del fatto che è stata richiesta una visura sul suo veicolo e da parte di chi?

    • Redazione ha detto:

      Buongiorno Mario, assolutamente no. Con la visura PRA per targa il proprietario del veicolo non viene in alcun modo informato che è stata richiesta la visura su un suo veicolo. Può effettuare la richiesta della visura e trova tutte le informazioni in questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *