Fotografie per annunci immobiliari: come scattare la fotografia perfetta

Fotografie per annunci immobiliari: come scattare la fotografia perfetta

Fotografie per annunci immobiliari. Come scattare foto di proprietà immobiliari che ti aiuteranno a vendere più facilmente una casa? Scopri come con i consigli di visureitalia

Fotografie per annunci immobiliari: come scattare la fotografia perfetta. Secondo uno studio condotto da una nota società di fotografia immobiliare americana, le foto di alta qualità possono far vendere la tua casa il 32% più velocemente di una casa pubblicizzata con foto di bassa o media qualità. Questo piccolo trucco, badate bene, non funziona solo per le dimore da un milione di euro ma anche e sopratutto per le case “comuni”

L’anno scorso, il 51% degli acquirenti ha acquistato una casa che ha trovato online. Ciò significa che le foto delle proprietà immobiliari potrebbero, se progettate male, mandare a monte l’affare prima ancora di portare il cliente in visita. D’altro canto, un book fotografico realizzato alla perfezione può aiutarvi a vendere la proprietà immobiliare molto più facilmente.

Come preparare la casa per realizzare fotografie per annunci immobiliari mozzafiato

Non importa quanto vale la casa che devi vendere, pochi accorgimenti professionali sono sufficienti per trasformarla, almeno nelle immagini in una proprietà da un milione di euro.

Secondo Bill Gassett, uno tra i più esperti agenti immobiliari nord americani, “gli acquirenti vogliono e devono vedere tutto il potenziale della tua casa per immaginare come sarebbe viverci dentro, ma questo può essere molto difficile da comunicare quando le stanza sono sommerse di mobili e di oggetti appartenenti agli attuali proprietari”.

In primo luogo è necessario “pulire” ogni stanza della casa che dovrà essere immortalata nelle foto. Inizia con la cucina e togli tutto dai banconi. Elimina tostapane, microonde, frullatore: tutti gli elettrodomestici da cucina, gli utensili, e gli asciugamani devono sparire. Quindi, strofina su ogni superficie della cucina possibile e rendi tutto luminoso e pulito. Particolare attenzione va posta nei confronti delle macchie di ruggine che possono essersi manifestate nel corso degli anni, le macchie sul piano cottura e, naturalmente, il pavimento.

Dopo aver completato il tuo lavoro in cucina, affronta il soggiorno. Rimuovi qualunque cosa e lascia solo mobili e lampade da tavolo. Svuota le scarpiere, togli le giacche e i cappelli dagli appendiabiti e nascondi i letti dei tuoi animali domestici.

Fai la stessa cosa per ogni altra stanza. Elimina tutto e lascia solo i complementi d’arredo principali e le lampade (anche gli articoli da toeletta in bagno devono trovare un’altra sistemazione se vuoi vendere casa sfruttando le fotografie).

Realizza il tuo set fotografico e metti in scena la tua casa.

Ora che hai pulito e sistemato al meglio la casa, dovrai realizzare il set e scattare le fotografie. Le case che non sono state preparate a dovere “non escono bene in fotografia”. Per realizzare il tuo set nel modo più professionale possibile, utilizza la fantasia e progetta a tavolino ogni particolare. Ad esempio, se hai un set di tavoli e sedie da esterno, due bicchieri da vino e una bottiglia sul tavolo possono aiutare a creare l’atmosfera che può fare la differenza. Altre scelte di messa in scena popolari includono: una ciotola di frutta sul tavolo da pranzo, cuscini luminosi sul divano o nuovi asciugamani bianchi appesi nel bagno.

Fotografia professionale vs fotografia amatoriale per vendere una casa: qual è la differenza?

Se decidi di scattare da solo le foto della tua inserzione immobiliare assicurati che abbiano un aspetto professionale. C’è un’enorme differenza tra le foto degli annunci professionali e quelle degli annunci amatoriali e gli acquirenti distinguono subito la professionalità dalla mediocrità. Le foto professionali rendono la casa che stai cercando di vendere meravigliosa. Le foto amatoriali no.

Quali obiettivi conviene utilizzare per realizzare fotografie per annunci immobiliari degne di un set fotografico professionale?

Un obiettivo grandangolare è uno strumento essenziale per ottenere foto immobiliari perfette. Un obiettivo grandangolare fa la differenza tra scattare una foto e ottenere metà della stanza e scattare una foto in cui è invece possibile vedere l’intero spazio.

Formato fotografico e trucchi per scattare fotografie per annunci immobiliari

Per un maggiore controllo durante il processo di postproduzione, suggeriamo di scattare le tue foto per annunci immobiliari in RAW anziché in JPEG. Le foto RAW offrono maggiori possibilitò di modifica in post produzione, grazie ad un miglior controllo sull’esposizione dell’immagine, sul bilanciamento del bianco, delle luci e delle ombre.

N.B. I file in raw sono file molto più grandi e sono praticamente inutilizzabili senza intervenire in post produzione. Se vuoi fare meno lavoro in post produzione e avere una buona certezza di ottenere un lavoro discreto scatta in JPEG.

Quando scatti fotografie per annunci immobiliari ricordati di impostare l’apertura, gli ISO e la velocità dell’otturatore della fotocamera. L’apertura controlla la quantità di luce che passa attraverso l’obiettivo e gli ISO controllano la sensibilità della fotocamera alla luce. La velocità dell’otturatore controlla invece per quanto tempo la fotocamera consente alla luce di raggiungere il sensore. Sono caratteristiche (quasi) professionali ma ti aiuteranno a realizzare immagini da copertina.

 

SEO blogger

Appassionato di Keyword Research, da più di dieci anni divido equamente la mia vita professionale tra fogli bianchi di word, blog aziendali e strategie di social media marketing. Nasco come giornalista, prima grande passione, e oggi svolgo la mia attività professionale come Content Manager e SEO blogger con diverse realtà editoriali e importanti progetti imprenditoriali. Collaboro con il Blog SmartFocus e condivido con i suoi lettori la mia passione per l’attualità, il giornalismo e le attività imprenditoriali.

© Riproduzione riservata

Se hai trovato utile questo articolo o hai bisogno di un chiarimento, lascia un commento nel form a fine pagina o scrivici a smartfocus@visureitalia.com. Inoltre, iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su attualità economica, novità fiscali e tributarie, consigli pratici su normative, leggi e tributi!
Servizi VisureItalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *