Scadenze fiscali febbraio 2020: i nuovi adempimenti del mese

Scadenze fiscali febbraio 2020: i nuovi adempimenti del mese

Osservando il calendario delle scadenze fiscale di febbraio 2020, disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, appare subito evidente che questo mese gli adempimenti sono concentrati in 5 giornate. Vediamo quali sono i principali scadenze di febbraio.

Quali sono le scadenze fiscali di febbraio 2020

I versamenti, le comunicazioni, gli adempimenti contabili, le dichiarazioni e le richieste/domande/istanze sono distribuiti tra il 10, 17, 20, 25 e 28 febbraio.

Si parte con gli adempimenti periodici IVA, Irpef, INPS, per poi arrivare alla trasmissione degli elenchi Intrastat e alla rata di rottamazione delle cartelle esattoriali. Ecco alcuni dei principali adempimenti del mese.

10 febbraio

  • Banche e gli istituti di credito autorizzati all’emissione di assegni circolari: versamento dell’imposta di bollo assolta in modo virtuale sugli assegni circolari rilasciati in forma libera.

17 febbraio

  • Adempimento fiscali per soggetti IVA: emissione e registrazione delle fatture differite riguardanti i beni consegnati o spediti a gennaio come riportato nel documento di trasporto o da altro documento in grado di identificare i soggetti tra i quali è effettuata l’operazione, nonché le fatture riferite alle prestazioni di servizi effettuate nel mese precedente e individuabili attraverso idonea documentazione.
  • Adempimenti contabili per esercenti commercio al minuto: trasmissione telematica dei corrispettivi, attraverso la registrazione, anche cumulativa, delle operazioni per cui è previsto il rilascio dello scontrino o della ricevuta fiscale, effettuate nel mese di gennaio.
  • Banche e Poste italiane: versamento delle ritenute sui bonifici effettuati a gennaio dai contribuenti che intendono beneficiare di oneri deducibili o per i quali spetta la detrazione d’imposta.
  • Contribuenti Iva mensili: liquidazione e versamento dell’Iva relativa al mese precedente.
  • Sostituti d’imposta: versamento delle ritenute operate sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, redditi di lavoro autonomo, provvigioni, redditi di capitale, redditi diversi, in riferimento al mese di gennaio.

20 febbraio

  • Imprese elettriche: comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV addebitato, accreditato, riscosso e riversato nel mese precedente.

25 febbraio

  • Operatori intracomunitari con obbligo mensile: presentazione degli elenchi (INTRASTAT), riepilogativi delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese nel mese di gennaio nei confronti di soggetti UE.

28 febbraio

  • Sostituti d’imposta: conguaglio ai fini Irpef tra le ritenute operate e l’imposta dovuta sui redditi di lavoro dipendente e assimilati e per la determinazione delle addizionali regionale e comunale all’Irpef.
  • Beneficiari della “Rottamazione-ter”: termine ultimo per il pagamento delle rate relative al piano di definizione agevolata.

Le scadenze fiscali febbraio 2020 potrebbero subire proroghe, anticipazioni o modifiche di varia natura. Per questi motivi e per visualizzare l’elenco integrale, vi consigliamo di consultare il calendario ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.

 

Social Media & Community Manager

Ho conseguito la laurea in Economia e Gestione Aziendale e da cinque anni mi occupo di digital marketing. Sono responsabile del blog SmartFocus e gestisco i canali social di VisureItalia® curando i rapporti con la community dei lettori. Ogni giorno mi informo su nuove normative in campo fiscale, tributario o economico e mi piace condividere le mie conoscenze con i nostri lettori.

© Riproduzione riservata

Se hai trovato utile questo articolo o hai bisogno di un chiarimento, lascia un commento nel form a fine pagina o scrivici a smartfocus@visureitalia.com. Inoltre, iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su attualità economica, novità fiscali e tributarie, consigli pratici su normative, leggi e tributi!
Servizi VisureItalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *