Registro informatico protesti: le modalità di aggiornamento

Registro informatico protesti: le modalità di aggiornamento

Dai bollettini cartacei del vecchio archivio protesti al nuovo Registro Informatico Protesti della Camera di Commercio. Scopri le modalità di aggiornamento dei protesti con il nostro PDF di approfondimento!

In passato, la pubblicazione dell’elenco dei protesti era regolata dalla legge n. 77 del 12 febbraio 1955Il Registro informatico dei protesti (REPR), è stato invece istituito con la legge n° 235 del 18 agosto 2000, con la quale la pubblicazione del bollettino cartaceo dei protesti è stata sostituita dalla sua pubblicazione informatica che avviene mensilmente a cura delle Camere di Commercio. Oggi è infatti possibile richiedere una visura protesti online e ottenerla in pochi minuti.

Si tratta di un registro pubblico a tutti gli effetti, nel quale vengono pubblicati i protesti, levati nel territorio di competenza, relativi al mancato pagamento di assegni bancari o postali, cambiali accettale e vaglia cambiari (è un titolo di credito, emesso dalla Banca d’Italia, assimilato a tutti gli effetti all’assegno circolare ed al vaglia postale).

Il PDF di aggiornamento contiene le disposizioni contenute nel “Regolamento di Attuazione del Registro Informatico dei Protesti” emanato dal Ministero dell’Industria, Commercio e Artigianato con decreto n° 316 del 9 agosto 2000, che delinea e rivoluziona modalità e tempistica della trasmissione dei dati, della pubblicazione e della cancellazione dei protesti.

Scarica subito il nostro PDF di approfondimento gratis!

 

Social Media & Community Manager

Ho conseguito la laurea in Economia e Gestione Aziendale e da cinque anni mi occupo di digital marketing. Sono responsabile del blog SmartFocus e gestisco i canali social di VisureItalia® curando i rapporti con la community dei lettori. Ogni giorno mi informo su nuove normative in campo fiscale, tributario o economico e mi piace condividere le mie conoscenze con i nostri lettori.

© Riproduzione riservata

Se hai trovato utile questo articolo o hai bisogno di un chiarimento, lascia un commento nel form a fine pagina o scrivici a smartfocus@visureitalia.com. Inoltre, iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su attualità economica, novità fiscali e tributarie, consigli pratici su normative, leggi e tributi!
Servizi VisureItalia

0 commenti per "Registro informatico protesti: le modalità di aggiornamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *