Come scoprire la reale disponibilità economica di una persona

Come scoprire la reale disponibilità economica di una persona

Conoscere la reale disponibilità economica di una persona può essere molto utile nel caso del recupero crediti. In questo articolo vedremo come effettuare un rintraccio posto di lavoro per scoprire la disponibilità economica del debitore in quanto dipendente.

Il recupero crediti ha come obiettivo quello di ottenere il pagamento, totale o parziale, di un credito da parte del debitore. Il recupero di un credito può avvenire mettendosi direttamente in contatto con il debitore oppure rivolgendosi a un avvocato o a una società specializzata proprio in questa attività.

Leggi anche >> Le investigazioni per recupero crediti stragiudiziale e giudiziale

Perché conoscere la disponibilità economica di una persona

Prima di dare avvio alla procedura di recupero crediti è necessario essere in possesso di una serie di informazioni riguardati alla reale situazione economica, finanziaria e patrimoniale del debitore. Questo consente di versificare se il debitore sia effettivamente in grado di ripagare un debito e, quindi, se ha un senso procedere in questa attività.

Le sue condizioni economiche attuali potrebbero essere, infatti, diverse rispetto al momento in cui era stato contratto il debito. Per questo motivo è fondamentale verificare che esita un patrimonio che possa essere aggredito per recuperare le somme dovute.

Solo successivamente sarà possibile capire quale credito può essere recuperato, nonché le procedure più appropriate per raggiungere l’obiettivo.

Recupero crediti: scoprire la disponibilità economica del soggetto

Ricorrono al recupero crediti non solo le imprese, ma anche i privati che hanno necessità di svolgere azioni di rintraccio dei debitori per successive attività legali di pignoramento presso terzi.

Gli accertamenti da effettuare per scoprire la reale disponibilità di un soggetto riguardano principalmente due ambiti:

  • la reperibilità di una persona, in modo da individuare residenza, domicilio e reperibilità telefonica di un debitore per la notifica di atti legali, decreti ingiuntivi, sequestri o pignoramenti;
  • la solvibilità del debitore per individuare lo stato patrimoniale completo di un soggetto.

Prima di intraprendere l’azione di recupero crediti è bene accertarsi che il credito sia ancora esigibile verificando la consistenza del patrimonio, mobiliare ed immobiliare, di proprietà del debitore.

Il rintraccio posto di lavoro per scoprire la situazione economica del debitore

Conoscere le informazioni riguardati l’attuale occupazione lavorativa di un debitore con residenza fiscale in Italia è essenziale per un’azione legale di recupero crediti attraverso il pignoramento presso terzi sul posto di lavoro.

Rintraccio posto di lavoro e redditoclose

Ti serviranno:

  • Cognome
  • Nome
  • Codice Fiscale

Questo è possibile attraverso il report rintraccio posto di lavoro e reddito, effettuato tramite una indagine investigativa svolta a livello nazionale. In questo modo si accerta se un debitore ha una disponibilità economica in quanto dipendente di una ditta individuale, di una impresa privata o di una persona giuridica e se sia quindi in grado di restituire un debito attraverso un’azione legale.

Questo report fornisce i riferimenti relativi all’attuale datore di lavoro (denominazione, codice fiscale/partita iva e indirizzo) ed i dati sulla tipologia di contratto, durata e retribuzione contrattuale, nonché la capacità reddituale con reddito da stipendio nell’ultimo trimestre.

 

Sono un avvocato del Foro di Cagliari, specializzato in materia di diritto civile e, in particolare, in diritto di famiglia e minori, recupero del credito e risarcimento del danno. Da oltre 15 anni metto a disposizione dei Clienti le mie competenze specialistiche e attraverso SmartFocus voglio aiutare persone e le imprese a capire i problemi connessi con il recupero di un credito nei confronti di un debitore.

© Riproduzione riservata

Se hai trovato utile questo articolo o hai bisogno di un chiarimento, lascia un commento nel form a fine pagina o scrivici a smartfocus@visureitalia.com. Inoltre, iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su attualità economica, novità fiscali e tributarie, consigli pratici su normative, leggi e tributi!
Servizi VisureItalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *