Scadenze fiscali novembre 2020: adempimenti, versamenti e dichiarazioni

Scadenze fiscali novembre 2020: adempimenti, versamenti e dichiarazioni

Quali sono le scadenze fiscali di novembre 2020? Vediamo le principali date del calendario dell’Agenzia Entrate da segnare in agenda e i relativi adempimenti, versamenti e dichiarazioni del mese.

INDICE:

  1. Quali sono le date da segnare nel calendario delle scadenze fiscali di novembre 2020?

Quali sono le date da segnare nel calendario delle scadenze fiscali di novembre 2020?

Nelle scadenze fiscali di novembre troviamo numerosi adempimenti abituali, ma anche alcuni rinvii. Tra quest’ultimi vi è il termine per la presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta, modello 770, relativa all’anno d’imposta 2019, che dal 2 novembre è stata spostata al 10 dicembre 2020, come previsto dall’art. 10 del Dl n. 137/2020.

Come è possibile notare dalla tabella riassuntiva delle scadenze fiscali di novembre 2020, le date in cui sono concentrati maggiori adempimenti sono il 2, il 16 e il 20 novembre

SCADENZE FISCALI
DI NOVEMBRE 2020
TIPOLOGIE DI
ADEMPIMENTI
02 novembreVersamenti (29)
Dichiarazioni (1)
Comunicazioni (6)
Richieste/domande
/istanze (1)
10 novembreVersamenti (1)
Dichiarazioni (2)
16 novembreVersamenti (177)
Comunicazioni (1)
Adempimenti contabili (2)
Richieste/domande/istanze (1)
20 novembreComunicazioni (1)
25 novembreDichiarazioni (1)
30 novembre 2020Versamenti (57)
Dichiarazioni (8)
Comunicazioni (4)
Ravvedimento (1)

Lo scadenzario dell’Agenzia delle Entrate, presente sul suo sito web, riporta l’elenco integrale degli adempimento del mese, mentre di seguito vi riportiamo le principali scadenze fiscali di interesse per i nostri lettori.

2 novembre

  • Versamento della quinta rata bimestrale dell’imposta di bollo virtuale relativa alla dichiarazione presentata entro il 31/01/2020.
  • Pagamento della quarta rata trimestrale del canone TV per i contribuenti per cui non è possibile l’addebito sulle fatture emesse dalle imprese elettriche.
  • Versamento dell’imposta di registro relativa a contratti nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza dal 1/10/2020, a carico dei titolari di contratti di locazione e affitto.
  • Invio degli elenchi Intra-12 relativi agli acquisti intracomunitari di beni registrati a settembre ed effettuati dagli enti non commerciali e dagli agricoltori esonerati.
  • Versamento della seconda rata di acconto 2020 dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti a carico degli enti creditizi con esercizio coincidente con l’anno solare.
  • Invio telematico della comunicazione bimestrale dei dati dei pensionati per i quali è cessata la trattenuta rateale del canone di abbonamento alla televisione, dell’importo trattenuto, di quello residuo e delle motivazioni della cessazione. L’adempimento spetta ai soggetti che corrispondono redditi di pensione di importo non superiore a 18.000 euro annui, compresi gli enti e gli organismi pubblici e le Amministrazioni centrali dello Stato.
  • Invio telematico della comunicazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nei territorio dello Stato relative a settembre, da parte dei soggetti passivi Iva, che facilitano tramite l’uso di un’interfaccia elettronica le vendite a distanza di telefoni cellulari, consolle da gioco, tablet Pc e laptop, residenti o stabiliti in Italia.
  • Versamento da parte delle imprese di assicurazione dell’imposta sui premi e accessori incassati a settembre, nonché degli eventuali conguagli dell’imposta dovuta sui premi e accessori incassati ad agosto.
  • Liquidazione e versamento dell’Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati a settembre ed effettuati dagli enti non commerciali e dagli agricoltori esonerati.
  • Comunicazione all’Anagrafe tributaria da parte degli operatori finanziari dei dati riferiti a settembre relativi ai soggetti con i quali sono stati intrattenuti rapporti di natura finanziaria.
  • Versamento della quinta rata delle imposte risultanti dalle dichiarazioni annuali, con applicazione degli interessi nella misura dello 1,32%, da parte delle persone fisiche non titolari di partita Iva, esclusi i soggetti che partecipano in attività economiche per le quali si applicano gli indici sintetici di affidabilità fiscale tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche, che hanno scelto il pagamento rateale effettuando il primo versamento entro il 30 giugno.

10 novembre

  • Versamento della rata dell’imposta di bollo virtuale sugli assegni circolari rilasciati in forma libera.
  • Scadenza per i CAF o i professionisti abilitati relativamente alla verifica della conformità dei dati esposti nella dichiarazione integrativa, al calcolo delle imposte e alla consegna al dipendente o pensionato copia del modello 730 integrativo e del prospetto di liquidazione modello 730/3.
  • Invio da parte di CAF o di professionisti abilitati al sostituto d’imposta della comunicazione del risultato finale della dichiarazione e trasmissione in via telematica all’Agenzia delle entrate dei dati contenuti nelle dichiarazioni integrative 730/2019 e dei relativi modelli 730/4 integrativi.

16 novembre

  • Richiesta al proprio ente pensionistico di effettuare il pagamento del Canone RAI mediante ritenuta sulle rate di pensione per i titolari di pensione di importo non superiore a euro 18.000.
  • Adempimenti contabili per Soggetti IVA: emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo ad identificare i soggetti tra i quali è effettuata l’operazione, nonché le fatture riferite alle prestazioni di servizi individuabili attraverso idonea documentazione effettuate nel mese solare precedente.
  • Versamento rata dell’Irpef per i titolari di partita Iva.
  • Versamento della rata “cedolare secca” a titolo di saldo 2019 e primo acconto 2020 per i titolari di partita Iva.
  • Sostituti d’imposta: versamento ritenute operate nel mese precedente.
  • Versamento rata Irap a titolo di primo acconto 2020 e saldo 2019 per i titolari di partita Iva.

20 novembre

  • Comunicazione dei dati di dettaglio relativi al canone TV addebitato, accreditato, riscosso e riversato nel mese precedente.

25 novembre

  • Presentazione degli elenchi riepilogativi INTRASTAT: adempimento con obbligo mensile rivolto agli operatori intracomunitari relativamente alle cessioni di beni e alle prestazioni di servizi rese nel mese precedente nei confronti di soggetti UE.

30 novembre

  • Scadenza per la presentazione del modello EA, per l’anno d’imposta 2020, avvalendosi della remissione in bonis ex art. 2, comma 1, del D.L. n. 16 del 2012.
  • Comunicazione all’Anagrafe Tributaria dei dati, riferiti al mese solare precedente, relativi ai soggetti con i quali sono stati intrattenuti rapporti di natura finanziaria.
  • Presentazione della dichiarazione dei redditi modello “REDDITI PF 2020” e della busta contenente la scheda per la scelta della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef.
  • Versamento acconto seconda rata o acconto in unica soluzione dell’imposta sostitutiva sul regime forfetario agevolato 2020.
  • Acconto seconda rata o acconto in unica soluzione dell’Irap.

Fonte: Agenzia delle Entrate

 

Content & Community Manager

Ho conseguito la laurea in Economia e Gestione Aziendale e da cinque anni mi occupo di digital marketing. Sono responsabile del blog SmartFocus e gestisco i canali social di VisureItalia® curando i rapporti con la community dei lettori. Ogni giorno mi informo su nuove normative in campo fiscale, tributario o economico e mi piace condividere le mie conoscenze con i nostri lettori.

© Riproduzione riservata

Se hai trovato utile questo articolo o hai bisogno di un chiarimento, lascia un commento nel form a fine pagina o scrivici a smartfocus@visureitalia.com. Inoltre, iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su attualità economica, novità fiscali e tributarie, consigli pratici su normative, leggi e tributi!
Servizi VisureItalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *