Come richiedere il certificato o estratto di matrimonio

Come richiedere il certificato o estratto di matrimonio

Per ottenere un certificato di matrimonio non è necessario recarsi al Comune, è possibile richiederlo anche comodamente da casa in pochi giorni. Come scaricare il certificato di matrimonio online? Te lo spieghiamo noi in questo articolo.

Richiedere il certificato di matrimonio

Richiedere il certificato di matrimonio

Certificati anagrafe e Comune sono dei documenti ufficiali rilasciati dall’Ufficio Anagrafe del Comune. È necessario richiederli in diversi casi a seconda della tipologia:

Certificato di matrimonio: quando viene rilasciato?

Il certificato di matrimonio attesta l’avvenimento delle nozze specificando i dati anagrafici dei coniugi, la data e il luogo. Quando è utile richiedere questo tipo di documento? Durante le fasi preliminari della pratica di divorzio, per variare il regime patrimoniale e per avviare delle pratiche relative a mutui o acquisto casa.

Sia il certificato che l’estratto di matrimonio sono rilasciati dall’Ufficio dello Stato Civile e attestano l’evento. L’estratto di matrimonio può contenere informazioni aggiuntive, come:

  • residenza
  • cittadinanza
  • regime patrimoniale (comunione o separazione) scelto dagli sposi
  • eventuale divorzio
  • orario di celebrazione del rito
  • altre annotazioni ritenute importanti ed inserite nell’estratto

Per approfondire, leggi anche l’elenco dei documenti per il matrimonio civile con i link utili per richiederli online.

Richiedere il certificato o estratto di matrimonio

Il documento viene rilasciato sia dal Comune nel quale è si celebrato il matrimonio sia dal Comune nel quale gli sposi erano residenti al momento dell’evento. Può essere richiesto da chiunque ne abbia interesse, basta che sia a conoscenza del nominativo dei coniugi, della data e del luogo della celebrazione delle nozze.

È possibile ottenere il certificato di matrimonio online. Il documento ha validità 6 mesi dalla data di rilascio e contiene i dati anagrafici relativi ai coniugi, la data ed il luogo in cui è stato celebrato e registrato il rito del matrimonio con effetti civili.

Il certificato o l’estratto verranno consegnati via email in formato PDF. Per ricevere l’originale via posta, sarà necessario selezionare la modalità di spedizione posta raccomandata o corriere espresso.

© Riproduzione riservata

Se hai trovato utile questo articolo o hai bisogno di un chiarimento, lascia un commento nel form a fine pagina o scrivici a smartfocus@visureitalia.com.
Iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su attualità economica, novità fiscali e tributarie, consigli pratici su normative, leggi e tributi!

Acquista su VisureItalia
 

Social Media & Community Manager

Ho conseguito la laurea in Economia e Gestione Aziendale e da cinque anni mi occupo di digital marketing. Sono responsabile del blog SmartFocus e gestisco i canali social di VisureItalia® curando i rapporti con la community dei lettori. Ogni giorno mi informo su nuove normative in campo fiscale, tributario o economico e mi piace condividere le mie conoscenze con i nostri lettori.

© Riproduzione riservata

Se hai trovato utile questo articolo o hai bisogno di un chiarimento, lascia un commento nel form a fine pagina o scrivici a smartfocus@visureitalia.com. Inoltre, iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su attualità economica, novità fiscali e tributarie, consigli pratici su normative, leggi e tributi!
Servizi VisureItalia

2 commenti per "Come richiedere il certificato o estratto di matrimonio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *