Sospensione fermo amministrativo

Consegna Standard in 5 gg. lavorativi

Il servizio prevede il deposito presso il PRA (Pubblico Registro Automobilistico) del provvedimento di sospensione del fermo amministrativo rilasciato dal concessionario della riscossione a seguito del pagamento parziale delle cartelle di iscrizione a ruolo emesse da Agenzia delle Entrate Riscossione o Equitalia

Compila il form con i dati necessari

Testo

* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

€ 40,00

**Tasse € 32,00

IVA (0%) € 0,00

TOTALE € 72,00

Il provvedimento di sospensione del fermo amministrativo viene emesso dall'ente di riscossione in seguito all'accettazione della domanda di rateizzazione del debito presentata dal contribuente. Il provvedimento non cancella, di fatto e di diritto, il fermo amministrativo ma ne sospende l'efficacia sino all'integrale pagamento. Per depositare il provvedimento di sospensione del fermo amministrativo al PRA, Pubblico Registro Automobilistico, occorre spedire la seguente documentazione:

  1. originale (no copia) del provvedimento di sospensione del fermo amministrativo emesso dalla società di riscossione;
  2. originale del CDP (Certificato di proprietà) solo se cartaceo: il CDP cartaceo verrà sostituito con il CDP digitale
  3. copia di un documento di identità e codice fiscale del proprietario del veicolo e copia del certificato di proprietà;
  4. delega sottoscritta dal proprietario del veicolo;
  5. in caso di veicolo intestato a persona giuridica, dichiarazione sostitutiva sottoscritta dal legale rappresentante.

NOTE
* Le spese escluse IVA sono relative a n. 2 marche da bollo imposte dal Pubblico Registro Automobilistico (euro 32,00).

Potrebbero interessarti anche

Alcune domande e risposte


Come effettuare la richiesta di sospensione del fermo amministrativo?

Per procedere con la sospensione di un fermo amministrativo occorre presentare istanza presso gli sportelli abilitati ACI PRA tramite VisureItalia, operatore abilitato alla presentazione di pratiche e certificati presso il Pubblico Registro Automobilistico. La documentazione da allegare è costituita dal documento di sospensione del fermo amministrativo rilasciato dall'ente di riscossione, Certificato di Proprietà e copia del documento di identità del proprietario del veicolo.

Quando si richiede la sospensione del fermo amministrativo?

La sospensione del fermo amministrativo può essere richiesta dal proprietario del veicolo solo quando l'ente di riscossione, Equitalia o Agenzia Entrate Riscossione, provveda ad emettere il provvedimento di sospensione del fermo amministrativo che grava sul veicolo, auto o moto.

Quanto costa la richiesta di sospensione del fermo amministrativo?

Per la presentazione dell'istanza di fermo amministrativo presso gli sportelli abilitati ACI PRA occorre depositare n. 2 marche da bollo da euro 16,00. Il costo totale è euro 80,80 comprensivo delle marche da bollo, dei compensi e dell'iva di legge.

Cos'è la sospensione del fermo amministrativo?

È un provvedimento che viene emesso esclusivamente dall'ente di riscossione che ha iscritto il fermo amministrativo su un veicolo. Il provvedimento viene emesso in presenza di una istanza accettata di rateizzazione dell'importo dovuto ed al conseguente pagamento delle relative rate.

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI