Archivio cartaceo Conservatoria persona giuridica

Consegna Standard in 7 gg. lavorativi

Le visure ipotecarie possono essere estese anche al periodo ante automazione qualora sia necessario effettuare presso un Ufficio di Pubblicità Immobiliare ex Conservatoria dei Registri Immobiliari, una visura archivio Conservatoria persona giuridica nel periodo antecedente il 1970.

Compila il form con i dati necessari

Testo

* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

€ 70,00

**Tasse € 3,00

IVA (0%) € 0,00

TOTALE € 73,00

La visura archivio Conservatoria consente di effettuare una ricerca approfondita e verificare se la persona giuridica oggetto di ispezione risulti censita presso i repertori della competente Conservatoria al fine di sviluppare successivamente le formalità rilevate in formato cartaceo.

Il servizio visura archivio Conservatoria persona giuridica evidenzia l'elenco di tutte le formalità rilevate presso l'archivio cartaceo della Conservatoria e l'indicazione, per ogni formalità della data di trascrizione, numero repertorio generale e particolare, tipologia di atto. È possibile richiedere successivamente lo sviluppo delle singole formalità attraverso il servizio visura atto notarile in Conservatoria.

Le spese escluse IVA sono relative alle tasse ipotecarie imposte dalla Agenzia delle Entrate (euro 3,00).

Potrebbero interessarti anche

Alcune domande e risposte


Cos'è una visura archivio Conservatoria per persona giuridica?

È una ispezione ipotecaria che viene condotta da un esperto visurista di VisureItalia® presso gli Uffici di Pubblicità Immobiliare presso la Agenzia delle Entrate, la ex Conservatoria dei Registri Immobiliari. La visura archivio cartaceo viene svolta con i dati della persona giuridica, la denominazione, con la finalità di ricercare tutti gli atti trascritti e iscritti in Conservatoria nel periodo antecedente la meccanizzazione, prima del 1980.

Come si richiede una visura archivio Conservatoria per persona giuridica?

Per richiedere la visura di una persona giuridica all'archivio cartaceo occorre disporre della denominazione della società così come risulta censita nei Pubblici Registri. L'ispezione ai repertori cartacei è solo nominativa, quindi non può essere eseguita attraverso il codice fiscale o la partita IVA. L'ispezione deve essere eseguita presso la Conservatoria RR.II. competente da un esperto visurista di VisureItalia®.

Dove si richiede una visura archivio Conservatoria per persona giuridica?

La visura si può richiedere online attraverso il portale web di VisureItalia.com. L'ispezione viene effettuata da un esperto visurista presso l'archivio cartaceo della Conservatoria presente nella sede provinciale dell'Ufficio di Pubblicità Immobiliare di competenza rispetto al Comune in cui sono ubicati gli immobili di proprietà della persona giuridica.

Che differenza c'è tra una visura archivio Conservatoria per persona giuridica e una per persona fisica?

La visura archivio Conservatoria per persona giuridica è una ispezione ipotecaria svolta sulla base della sola denominazione della società così come censita nei Pubblici Registri. La visura archivio cartaceo Conservatoria per persona fisica viene invece eseguita indicando i dati anagrafici della persona, nome, cognome, data e luogo di nascita e, se conosciuta, la paternità. In entrambi i casi non è necessario specificare il codice fiscale o la partita IVA in quanto le modalità di ispezione in Conservatoria possono essere eseguite solo attraverso il nome o la denominazione.

I 4 SERVIZI PIU' RICHIESTI